Di cosa si occupa la Calligrafa?

COSA FA LA CALLIGRAFA?

La calligrafa è un artista che si occupa di realizzare artigianalmente diversi stili calligrafici. La calligrafa è in grado di realizzare l’alternativa al font digitale ottenuto al computer.
Prima dell’avvento dei caratteri mobili, per opera dell’orafo Johannes Gutenberg e la nascita della stampa moderna, tutti i testi, sia di informazioni che sacri, venivano scritti a mano.
Oggi, quello della calligrafa, è un mestiere ricercato per dare valore aggiunto ai propri cartacei.

La calligrafa (o il calligrafo) è una figura professionale attenta all’arte della bella scrittura, inserendo, in ogni lavoro, un po’ di personalità, creatività e artigianato. Una buona calligrafa deve possedere un’ottima padronanza e conoscenza delle tecniche e dei supporti su cui andrà a scrivere, riducendo i rischi di situazioni problematiche e logisticamente scorrette.

Una figura professionale attenta all’arte della bella scrittura.

COSA VUOL DIRE ESSERE CALLIGRAFA OGGI?

Essere calligrafa oggi significa essere una figura essenziale per distinguersi dalla massa. Ogni brava calligrafa saprà dare un valore aggiunto, unico e raffinato, al messaggio che vorrete comunicare, oltre che a valorizzare l’essere umano, in un era in cui di umano c’è ben poco, essendo tutti rapiti dal computer e dalla tecnologia.
La calligrafa ascolta le richieste di ogni cliente, indirizzandovi al lavoro più realizzabile ed allo stile più affine alle richieste di ogni singolo individuo.

La calligrafa è una figura molto sensibile al gusto, alla creatività e all’equilibrio. Essere calligrafa vuol dire essere una figura abile nel dare forma a un tipo di scrittura particolare, ma soprattutto elegante. Bisogna saper rendere memorabile ed eccezionale ogni evento, giorno e cartaceo.

Sei alla ricerca di una soluzione originale ed adatta ad ogni occasione? Scopri come posso aiutarti, realizzando un progetto su misura e specifico per le tue esigenze! Contattami al 366 71 066 03 o scrivimi all’indirizzo email info@cristinapi.com

foto-3